Festa Pesaro, sul palco Simona Bonafé spinge il rilancio del PD

PESARO – Piazzale Collenuccio vivrà, giovedì 30 agosti, due momenti diversamente interessanti: nel tardo pomeriggio, alle ore 18, il consigliere regionale PD Gino Traversini dialogheranno con i segretari regionali rispettivamente di Cgil, Daniela Barbaresi, e Cisl, Sauro Rossi. Interviste a cura di Luca Senesi. Un momento di confronto proficuo tra politica e parti sociali, vissuto con lo spirito della massima collaborazione. Alle ore 21 spazio alla riflessione sulle sfide del Partito Democratico in ambito nazionale: l’europarlamentare Simona Bonafé, già più volte a Festa Pesaro, discuterà con il capogruppo PD in Commissione Bilancio alla Camera Luigi Marattin, e con Stefano Mazzetti, sindaco di Sasso Marconi (Bologna). Interviste a cura di Michele Romano.

“Festa Pesaro è voglia di ripartire – sottolinea Giovanni Gostoli, segretario provinciale PD -. Al centro dei dibattiti l’Italia e l’Europa, la costruzione dell’alternativa politica per il Paese. Le elezioni europee saranno un passaggio storico fondamentale per il Paese. Anche di questo parleremo con Simona Bonafè, una delle migliori europarlamentari del PD. Se dieci anni fa la sfida era unire i riformisti italiani, oggi la nuova missione per il Partito Democratico è ricostruire una nuova sinistra europea capace di vivere le speranze e i bisogni delle persone. È di un movimento democratico europeo, non solo di un fronte repubblicano, che c’è bisogno, è qui che può rinascere il PD”.

In caso di maltempo, tutte le iniziative politiche si svolgeranno nei locali di Palazzo Gradari, con ingresso da via Rossini.

Il palco di piazza del Popolo ospiterà “Un concerto illustrato”, un mix di arte condita con musica e design. Alessandro Baronciani, già noto a Pesaro per avere disegnato la cartolina per “salvare il San Bartolo” dopo l’incendio dell’agosto 2017, si esibirà in una serie di illustrazioni accompagnato dalla musica di Colapesce, Maria Antonietta, Colombre, Blanket Fort, Lucy Ann ed altri. Un’esperienza da vivere, in una formula unica ed innovativa. Inizio alle ore 21.15.

L’iniziativa sarà preceduta, alle ore 19.30, dall’esibizione della scuola di danza Asd Center Stage.

Piazza del Popolo vivrà anche di momenti ricreativi e di incontro. Innanzitutto, l’Area Bambini, che dalle ore 19 ospiterà dei laboratori creativi a cura dell’associazione “Mani in pasta per te”.

Poco distante, allo Spazio Partito, apertura dell’info point dalle ore 18, mentre alle ore 19.30 gli amministratori comunali PD (assessori, consiglieri comunali, rappresentanti dei quartieri) daranno vita a “Piazza Dem”, un momento quotidiano di ascolto, confronto e risposte ai cittadini. Oggi saranno a disposizione della cittadinanza l’assessore al Benessere Mila Della Dora, insieme al presidente del Consiglio comunale Andrea Nobili.

A fianco, sempre in piazza, sarà aperto lo stand di Legautonomie. Inoltre, dalle ore 20, tutti i giorni al Mercato delle Erbe, la classicissima Tombola.

Per i buongustai, aperti dalle ore 19.30 il ristorante con menu di carne completo a prezzi modici, e la piadineria con tutti i tipi di farciture. A fianco, il bar gestito dai Giovani Democratici.

Festa Pesaro è pensata all’insegna della mobilità sostenibile: tutti i giorni, dalle ore 20.30 alle 23.30, un bus navetta gratuito partirà, ogni 10 minuti, dal piazzale di San Decenzio, raggiungendo in brevissimo tempo piazza del Popolo.