Maria Elena Boschi sabato 16 luglio a Fano

“Un Sì per l’Italia” è il titolo dell’iniziativa alla quale parteciperà la Ministra per le Riforme Istituzionali, Maria Elena Boschi a Fano. L’appuntamento è previsto sabato 16 luglio, alle ore 11.30, con un format leggero: aperitivo aperto a tutti al Pino Bar. Sarà una delle tappe del tour marchigiano della Boschi per promuovere il “Si” in vista del Referendum Costituzionale dell’autunno prossimo. Apriranno l’iniziativa il segretario comunale Pd Ignazio Pucci, il segretario provinciale Pd, Giovanni Gostoli, e l’on. Alessia Morani.

“La presenza della Ministra sarà l’occasione per spiegare le ragioni del Si al referendum costituzionale” – spiega l’on. Alessia Morani – “Dopo i numerosi tentativi di riforma che si sono susseguiti nel tempo e che, purtroppo, sono falliti oggi abbiamo finalmente l’occasione per avere un Paese più semplice e capace di rispondere ai tempi dei cittadini”.

“Siamo entusiasti. L’arrivo della Ministra Boschi dimostra ancora una volta la vicinanza del Governo al nostro territorio” – afferma il segretario provinciale Giovanni Gostoli –  Il cuore della riforma sono governabilità e stabilità. Adesso la parola tocca agli italiani che sono difronte a un bivio: fare le riforme che servono a migliorare il Paese oppure lasciare tutto com’è e tornare indietro. Noi vogliamo vincere la sfida per modernizzare il Paese renderlo più competitivo ed efficiente, cambiare il sistema istituzionale senza intaccare i valori fondanti della Costituzione”.

“A Fano sarà un occasione importante per lanciare la campagna referendaria. E’ un passaggio fondamentale per dimostrare che il nostro Paese è in grado di cambiare e riformarsi guardando al futuro – aggiunge il segretario comunale Pd Ignazio Pucci - Nei prossimi tempi in ogni circolo Pd della città nascerà un comitato per il Si e l’auspicio è che si costituiscano tanti altri comitati, spontanei, di liberi cittadini. D’altronde per farlo è semplice: servono cinque persone e registrarsi al sito www.bastaunsi.it

 

Allegati: 

A Pesaro il Pd parla del futuro dell'Europa dopo la Brexit

“L’Europa dopo la Brexit” è il titolo dell’iniziativa pubblica organizzata dalla Federazione provinciale Pd di Pesaro e Urbino insieme ai Circoli di Montegranaro e Muraglia che si terrà domani, venerdì 8 luglio, alle ore 18 nei giardini difronte alla Casa del Popolo di Montegranaro. La situazione inglese, il futuro del sogno europeo e l’impegno del Pd per gli Stati Uniti d’Europa sono i temi dell’incontro al quale interverranno Danilo Guerrieri, segretario di circoli, Giovanni Gostoli, segretario provinciale Pd e Roberto Bertinetti, docente di letteratura inglese all’Università di Trieste e collaboratore di quotidiani e riviste nazionali.

“Da tempo in Europa si alzano muri, anziché costruire ponti” – spiega il segretario provinciale Pd Gostoli – “La Brexit è l'ultimo, quello più alto, che colpisce al cuore dell'integrazione europea. Oggi più di ieri la sfida è costruire il sogno degli Stati Uniti d'Europa. Quella dei cittadini e non dell'establishment, con più umanità e meno austerità”, conclude il segretario democrat.

Roberto Bertinetti, pesarese, scrive per “il Venerdì” di Repubblica, per i quotidiani “il Messaggero” e “il Mattino” e in queste ultime settimane sono stati molti gli interventi sulle vicende legate alla Brexit, anche in trasmissioni di RadioRai. Oltre a numerosi volumi sulla narrativa britannica del XIX secolo Bertinetti ha pubblicato, tra l’altro, Dai Beatles a Blair. La cultura inglese contemporanea (Carocci), Londra. Viaggio in una metropoli che non si ferma mai (Einaudi). Il suo prossimo libro in uscita per Bompiani nel 2017 si intitola L’isola delle donne e sarà dedicato ai ritratti di alcune figure femminili che hanno rivoluzionato la vita politica o culturale nel Regno Unito. Tra le protagoniste Elisabetta I,  la regina Vittoria, Lady Diana, Jane Austen, Virginia Woolf, Agatha Christie, Margaret Thatcher, Mary Quant e Vivienne Westwood.

www.pdpu.it

Diventa volontario di Festa Pesaro

Torna a Pesaro la Festa de l'Unità. La kermesse del Pd di Pesaro e Urbino si terrà da giovedì 25 agosto a domenica 4 settembre 2016 nel bellissimo scenario del lungo mare della città. L'organizzazione della Festa è al lavoro per realizzare gli undici giorni di grande programmazione musicale, incontri culturali, mostre e dibattiti che si svilupperanno alla Palla di Pomodoro (Piazzale della Libertà) e Viale Trieste.

festa pesaro

VUOI DAREI UNA MANO COME VOLONTARIO A FESTA UNITA' PESARO 2016?

COMPILA IL MODULO, SCRIVI QUI


 

Allegati: 

Pagine